Frasi di Natale famose: le più romantiche da dedicare a chi amiamo

Le più belle frasi di Natale famose da scrivere nei bigliettini di auguri per il partner

Christmas background, Santa Claus writting on blank paper sheet over wooden table with copy space

Dopo aver parlato di regali, adesso vediamo insieme le frasi di Natale famose da dedicare a chi amiamo, pensieri romantici e dolci da scrivere sui bigliettini. I biglietti di Natale sono forse la parte più bella della festa, sono un’occasione per dedicare tempo e amore, e se li conservate bene, poi sarà bello ritrovarli dopo tanti anni insieme. Ecco una raccolta delle frasi di Natale famose e bellissime, da dedicare al partner, ma in generale a tutte le persone a cui volete bene.

  • A tutti voi auguro un Natale con pochi regali ma con tutti gli ideali realizzati.
    (Alda Merini)
  • È bene tornar bambini qualche volta e non vi è miglior tempo che il Natale, allorché il suo onnipotente fondatore era egli stesso un bambino.
    (Charles Dickens)

  • È la vigilia di Natale. Se è passato il tempo in cui accadevano miracoli, ci è rimasto almeno un giorno magico in cui tutto può succedere.
    (Jostein Gaarder)
  • Felice, felice Natale, che possa riscattarci dalle delusioni dei nostri giorni d’infanzia; che possa ricordare al vecchio i piaceri della sua gioventù; che possa trasportare il marinaio e il viaggiatore migliaia di miglia lontano, di ritorno al caminetto della sua casa tranquilla!
    (Charles Dickens)
  • Il Natale, bambini, non è una data: è uno stato d’animo!
    (Mary Ellen Chase)

  • Se ci diamo una mano i miracoli si faranno e il giorno di Natale durerà tutto l'anno.
    (Gianni Rodari)
  • Quand’ero bambino, erano la luce dell’albero di Natale, la musica della messa di mezzanotte, la dolcezza dei sorrisi a far risplendere il regalo di Natale che ricevevo.
    (Antoine de Saint-Exupèry, Il piccolo principe)
  • Miei cari,ecco il mio augurio:
    cercate di vincere ogni tristezza, di voler bene a chi è con voi, di stupirvi della vita.
    (Enzo Bianchi)
  • Che cosa è il Natale? E’ tenerezza per il passato, coraggio per il presente, speranza per il futuro. Si tratta del desiderio ardente che ogni tazza possa traboccare di benedizioni ricche ed eterne, e che ogni percorso possa portare alla pace.
    (Agnes M. Pahro)
  • Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano;
    ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare un altro;
    ogni volta che volgi la schiena ai principi per dare spazio alle persone;
    ogni volta che speri con quelli che soffrono; ogni volta che conosci
    con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza. Natale ogni volta
    che permetti al Signore di amare gli altri attraverso te…
    (Madre Teresa di Calcutta)
  • S’io fossi il mago di Natale
    farei spuntare un albero di Natale
    in ogni casa, in ogni appartamento
    dalle piastrelle del pavimento,
    ma non l’alberello finto,
    di plastica, dipinto
    che vendono adesso all’Upim:
    un vero abete, un pino di montagna,
    con un po’ di vento vero
    impigliato tra i rami,
    che mandi profumo di resina
    in tutte le camere,
    e sui rami i magici frutti: regali per tutti.
    (Gianni Rodari)
  • E se invece venisse per davvero?
    Se la preghiera, la letterina, il desiderio
    espresso così, più che altro per gioco
    venisse preso sul serio?
    Se il regno della fiaba e del mistero
    si avverasse?
    (Dino Buzzati)
  • Se fossi un filosofo, dovrei scrivere una filosofia dei giocattoli, per dimostrare che nella vita non bisogna prendere nient’altro sul serio e che il giorno di Natale in compagnia dei bambini è una delle pochissime occasioni in cui gli uomini diventano completamente vivi!
    (Robert Lynd)

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail