Dopo 64 anni con la moglie, lei muore e lui continua a pranzare con le sue foto sul tavolo

Clarence Purvis e la moglie Carolyn sono stati insieme per 64 anni, poi quattro anni fa lei è morta ma lui non può accettare questa perdita, e continua ad amare profondamente la moglie come se lei fosse ancora viva e insieme a lui. Quasi ogni giorno Clarence Purvis, a 93 anni compiuti, va al ristorante dove andava sempre con la moglie, si siede nel “loro tavolo” e pranza con lei, mettendo sul tavolo due sue fotografie, una di quando era giovane ed una da adulta. Un gesto romantico e dolcissimo per cercare di tenere vivo il ricordo dell’amore della sua vita.

Dopo 64 anni con la moglie lei muore e lui continua a pranzare con le sue foto sul tavolo

Clarence Purvis ha raccontato:

“Nessuno si è mai amato quanto me e mia moglie. Io volevo quello che voleva lei e lei quello che volevo io. È sempre con me. Anche adesso. Non mi lascia mai solo. Pranzavano, tornavamo a casa, guardavamo la televisione, andavamo a letto e ci amavamo. Cosa vuoi di più? Avevamo tutto ciò di cui avevamo bisogno. La amo tanto e mi manca tantissimo. Sono certo avrebbe fatto lo stesso con me”.

Clarence Purvis

Un amore incredibile e inossidabile che neanche la morte è riuscito a scalfire.

via | rds

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 275 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO