7 consigli per convivere con il partner senza drammi e litigi

Consigli utili per prepararsi alla convivenza ed evitare di ritrovarsi a litigare per un piatto nel lavandino

consigli per convivere con il partner senza drammi e litigi

Andare a convivere è un passo importante e molto bello che unisce la coppia e la rende più affiatata e complice. Condividere il proprio spazio con un’altra persona non è affatto facile, è difficile abituarsi alle piccole manie che ognuno di noi ha e che quindi ha anche il nostro partner. Vivendo insieme vengono fuori tutte le parti più insopportabili del nostro carattere, quelle che prima tenevamo ben nascoste. Vediamo insieme qualche consiglio utile per una convivenza felice o che almeno parte con il piede giusto.

  • Evitate di ossessionarvi per un calzino fuori posto, i piatti nel lavandino o le briciole sul tavolo. Rilassatevi.

  • Affrontate la questione soldi prima di andare a convivere, fatevi bene i conti di quello che potete permettervi e considerate anche quelli per vivere, come una mini vacanza ogni tanto o una cena fuori.

  • Non entrate nel loop della routine: lunedì questo, martedì quest’altro… se non siete entrambi con un’indole ossessivo compulsiva, rischiate di distruggere il sistema nervoso del partner.

  • Fate sesso, non parlatene in continuazione, non analizzate ogni minimo problema reale o immaginario. Rovinate tutto così.

  • Rispettate le passioni del partner qualunque essere siano, così come l’intimità, vale a dire creme antirughe, lozioni anti caduta ecc

  • Non trasformate la vostra casa nel ritrovo degli amici, tornare indietro sarà impossibile.

  • Non convincete il partner a convivere se non è sicuro di volerlo fare, non spingetelo perché rischiate di ottenere l’esatto contrario della love boat che immaginate.
  • via | marieclaire

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO