Provoca un incidente con l'auto del marito e si suicida per i sensi di colpa

Anastasia Lysukho avuto un incidente con l’auto del marito e si è suicidata per i sensi di colpa

Provoca un incidente con l'auto del marito e si suicida

Ormai sempre più spesso la realtà supera la fantasia, quando accade per cose tutto sommato leggere si risolve tutto con una risata, quando però le conseguenze portano alla morte, è il caso di fare qualche riflessione più attenta. Qualche giorno fa una ragazza ha avuto un incidente con l’auto del marito, lui non voleva che lei la guidasse, lei l’ha presa lo stesso ed ha causato un grave incidente.

Anastasia Lysukho ha avuto uno schianto frontale con un’auto proveniente dalla direzione opposta, in seguito all’urto la sua macchina ha sbattuto con quelle parcheggiate ed ha provocato danni per circa 10 mila euro. Questa cifra in Russia è davvero alta, tra l’altro la macchina del marito, una VAZ-2106, non era assicurata quindi ci sarà da pagare anche qualche multa oltre che tutte le spese che non potranno essere coperte dall’assicurazione.

Anastasia Lysukho ha sbagliato e questo è chiaro, ma l’incidente poteva accadere comunque, con qualsiasi mezzo e a chiunque, e al di là di tutto si tratta pur sempre di cose materiali e quindi risolvibili. La ragazza, una moglie e mamma di circa 20 anni, si è sentita talmente in colpa per l’incidente d’auto che si è suicidata, ha lasciato un biglietto alla famiglia e si è tolta la vita.

È davvero triste che l’unica via d’uscita considerata da Anastasia Lysukho sia stata il suicidio, mi sembra assurdo abbandonare i figli per una cosa del genere. Non sappiamo com’è il marito di Anastasia e cosa sarebbe successo al suo ritorno dal viaggio di lavoro trovando 10 mila euro di danni, però è tutto troppo triste, neanche l’amore per i figli l’ha aiutata a superare la paura per i danni provocati dall’incidente.

via | dailymail

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 14 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO