L'arte di lasciarsi, accettare la fine di un amore in tempo utile

Stare insieme è difficile ma lasciarsi lo è molto più, a volte siamo perfettamente consapevoli che qualcosa non va, altre volte mettiamo la testa sotto la sabbia e ci diciamo che è così per tutti, che si sopravvive per la pizza del sabato e le partite della domenica e che pazienza se non tutti i nostri sogni si sono avverati. Lasciarsi è difficilissimo, soprattutto se ci si è amati tanto e ci sono dei figli in mezzo, una casa e tutto è intrecciato e intersecato. Nella maggior parte dei casi sono le donne che dicono basta, sono loro che, ad un certo punto, sono talmente stanche che preferiscono l’ignoto e chiedono la separazione.

La cosa più difficile però non è tanto il dire basta, ma il l’arrivarci in tempo, prima di odiarsi e vivere in un inferno dove si litiga per qualsiasi cosa e si usano i figli come armi. Il finale dovrebbe sempre essere degno di quel che si è vissuto, dell’amore che si è condiviso e delle cose buone fatte insieme. Forse adesso ci si stanca di più, o si è più consapevoli di valere e quindi ci si accontenta meno, bisogna impegnarsi prima per non far andare tutto a rotoli, dopo sopportare come dei martiri non serve a nulla, se non ad abituarci all’infelicità.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO