Lui muore e lei è accusata di omicidio, il pericoloso video per Youtube finisce in tragedia

lei spara al fidanzato ma lo uccide

Gli incidenti ci sono sempre stati, la differenza rispetto a 20 anni è che erano per lo più casi fortuiti, problemi alla macchina, guasti improvvisi ed eventi spesso impossibili da prevedere. Al giorno d’oggi non è più così, gli incidenti sono provocati dalla voglia di apparire, di diventare famosi sul web e avere quel briciolo di notorietà che in quel momento sembra essere la cosa più importante del mondo. Due ragazzi del Minnesota hanno organizzato a tavolino un incidente mortale, pensando per tutto il tempo di poterne uscire illesi. L’idea era che la ragazza sparava un colpo di pistola al suo compagno e che il proiettile doveva essere fermato da un libro… ovviamente non è andata così perché il proiettile ha attraversato il libro e ferito a morte il ragazzo.

La coppia era affiatata e apparentemente felice, 19 anni lei, incinta di 7 mesi e con un bambino piccolo, e lui di soli 22 anni. Erano fidanzati e si dilettavano a girare video e a pubblicarli su Youtube, avevano deciso di spingersi oltre creando il video più pericoloso di sempre…

Adesso lui è morto e lei è accusata di omicidio… e tutto per avere più visualizzazioni su Youtube!

via | msn

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 26 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO