10 cose da non fare dopo un litigio con il partner

cose da non fare dopo un litigio con il partner

Litigare è una cosa abbastanza comune, una coppia che non litiga mai è molto più inquietante di una che si battibecca più volte al giorno, perché se non altro non c’è niente di non detto, nessun rancore che ci cova dentro. Quando si litiga però bisogna farlo nel modo giusto, evitando di essere scorretti, di rinfacciare e di offendere.

Ecco 10 cose da non fare dopo un litigio con il partner:

  • Voltare le spalle e andare via

  • Non rinfacciargli le cose dette nei momenti di rabbia (fermo restando che dovrebbe controllarsi)

  • Chiedere scusa quando si sarà ristabilita la calma

  • Cercare di risolvere la questione senza accampare scuse

  • Non punzecchiare il partner inutilmente

  • Non andare via se il partner vuole parlare, chiare, esporre il suo punto di vista

  • Non buttarla sul sesso

  • Evitare i vari “non intendevo questo” ma spiegarsi con calma e in modo chiaro

  • Non legatevi le cose al dito e cercate di andare avanti

  • Perdonate e siate comprensive, ovviamente con le dovute eccezioni e purchè non manchi mai il rispetto.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO