I litigi peggiori sono quelli a stomaco vuoto

litigi e fame

I litigi fanno parte dell’amore e della normale vita di coppia, ovviamente ci sono litigi e litigi, la cosa importante è evitare i colpi bassi sotto la cintura, dire cose di cui ci potremmo pentire o che non pensiamo davvero. Litigare aiuta a non tenersi tutto dentro e ad essere sempre chiari l’uno con l’altro, ovviamente non si può litigare tutto il giorno, ma un pochino si! Uno studio americano ha dimostrato che i litigi peggiori sono quelli a stomaco vuoto, quando siamo a corto di zuccheri siamo più nervosi e tendiamo ad arrabbiarci molto più del dovuto.

A farci perdere le staffe è la diminuzione di zuccheri nel sangue, quindi per ristabilire la calma potrebbero bastare un buon piatto di pasta, un cioccolatino o un pezzo di pane. Se vi rendete conto che i vostri litigi si concentrano soprattutto nei momenti della giornata che sono più lontani dall’ultimo pasto, forse è il caso di rivedere i vostri orari e soprattutto aggiungere gli spuntini spezza fame!

Voi che ne pensate?

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO