Il corteggiamento prima di internet

Ve lo ricordate com’era l’amore prima di internet, dei cellulari e di Whatsapp? Com’era conoscere qualcuno lontano da uno schermo e non andare a spiare il profilo su Facebook e tutta la sua storia personale attraverso le foto? Vi ricordate com’era prima di tutta l’esposizione mediatica in cui sguazziamo oggi tra Instagram, Instagram Stories, Snapchat e Twitter? Un tempo ci si conosceva e basta, si parlava un po’, si tornava a casa e si iniziava a fantasticare - sdraiati sul letto - su tutto quello che sarebbe potuto accadere…

corteggiamento prima di internet

Ci si innamorava sui treni, in metro e ai caselli autostradali, ai concerti, al bar e ai ristoranti, in fila alla casa del supermercato o mentre cercavamo di decifrare una cartina per trovare la strada… Adesso siamo sempre incollati ai nostri smartphone, c’è sempre una notifica che cattura la nostra attenzione, un messaggio da ascoltare o un video da condividere. Viviamo ad alta velocità, facciamo tante cose ma ci dimentichiamo che anche fermarsi è bellissimo che durante le soste possono accadere le cose migliori.

Guardate il video in alto e forse vi ritroverete a riflettere anche voi…

  • shares
  • +1
  • Mail