Le più belle poesie sul matrimonio di Madre Teresa di Calcutta

Le più belle poesie sul matrimonio di Madre Teresa di Calcutta da leggere durante la cerimonia

poesie sul matrimonio di Madre Teresa di Calcutta

State per sposarvi e volete rendere speciale la cerimonia? Aggiungere un tocco personale al rito classico e inserire qualcosa che parli di voi è sempre bello, romantico e molto emozionante. Un’idea molto carina potrebbe essere leggere una delle poesie di Madre Teresa di Calcutta, una donna meravigliosa che è riuscita a mettere a fuoco la sua vita e a trasmettere la sua saggezza a tutte le persone che hanno avuto la fortuna di incrociarla nel proprio cammino.

Ecco alcune frasi sul matrimonio di Madre Teresa di Calcutta, poesie e pensieri che sono di buon auspicio alla coppia.

  • Preghiera per la famiglia di Madre Teresa di Calcutta
    Padre del Cielo, ci hai dato un modello di vita nella Santa Famiglia di Nazareth. Aiutaci, Padre Amabile a fare della nostra famiglia un’altra Nazareth, dove regnano amore e pace; che sia profondamente Contemplativa, totalmente Eucaristica e Vibrante nella gioia.
    Aiutaci a rimanere insieme nella gioia e nel dolore attraverso la preghiera in famiglia. Insegnaci a vedere Gesù nei membri della nostra famiglia, specialmente a scoprire il Tuo volto nascosto nella loro povertà.
    Che il Cuore Eucaristico di Gesù renda i nostri cuori miti ed umili come il Suo e ci aiuti a fare i nostri doveri, nella famiglia, in santità.
    Fa’ che possiamo amarci l’un l’altra, come Dio ama ciascuno di noi, ogni giorno di più, perdonandoci scambievolmente, come Tu perdoni i nostri peccati. Aiutaci, o Padre amabile, ad accettare tutto quello che tu ci dai e a donare tutto quello che tu ci prendi con un grande sorriso.
    Cuore immacolato di Maria, causa della nostra gioia, prega per noi.
    San Giuseppe, prega per noi.
    Santi Angeli custodi, siate sempre con noi, guidateci e proteggeteci.
    Amen.
  • Qual è…..
    Il giorno più bello? Oggi.
    La cosa più facile? Sbagliarsi.
    L’ostacolo più grande? La paura.
    Lo sbaglio peggiore? Arrendersi.
    La radice di tutti i mali? L’egoismo.
    Lo svago più bello? Il lavoro.
    La sconfitta peggiore? Lo scoraggiamento.
    I migliori professori? I bambini.
    Il bisogno primario? Comunicare.
    La cosa che ci rende più felici? Essere utili agli altri.
    Il mistero più grande? La morte.
    Il peggior difetto? Il malumore.
    La persona più pericolosa? Il bugiardo.
    Il sentimento più distruttivo? Il rancore.
    Il regalo più bello? Il perdono.
    La cosa più indispensabile? Il focolare.
    La strada più veloce? Il percorso corretto.
    La sensazione più gradevole? La pace interiore.
    La difesa più efficace? Il sorriso.
    Il miglior rimedio? L’ottimismo.
    La maggior soddisfazione? Il dovere compiuto.
    La forza più potente del mondo? La fede.
    Le persone più necessarie? I genitori.
    La cosa più bella di tutte? L’amore.
  • Le parole gentili sono brevi e facili da dire, ma la loro eco è eterna.
  • Perché una lampada continui a bruciare bisogna metterci dell’olio.
  • Compresi che l’amore racchiudeva tutte le vocazioni, che era tutto, che abbracciava tutti i tempi e tutti i luoghi. La mia vocazione finalmente l’ho trovata…è l’amore!
  • Trova il tempo..
    Trova il tempo di pensare.
    Trova il tempo di pregare.
    Trova il tempo di ridere. È la fonte del potere. È il più grande potere sulla Terra. È la musica dell’anima.
    Trova il tempo per giocare.
    Trova il tempo per amare ed essere amato.
    Trova il tempo di dare È il segreto dell’eterna giovinezza È il privilegio dato da Dio La giornata è troppo corta per essere egoisti.
    Trova il tempo di leggere.
    Trova il tempo di essere amico.
    Trova il tempo di lavorare E’ la fonte della saggezza. E’ la strada della felicità. E’ il prezzo del successo.
    Trova il tempo di fare la carità E’ la chiave del Paradiso.
    (Iscrizione trovata sul muro della Casa dei Bambini di Calcutta.)
  • Tieni sempre presente che la pelle fa le rughe, i capelli diventano bianchi, i giorni si trasformano in anni.
    Però ciò che é importante non cambia; la tua forza e la tua convinzione non hanno età. Il tuo spirito è la colla di qualsiasi tela di ragno.
    Dietro ogni linea di arrivo c’è una linea di partenza.
    Dietro ogni successo c’è un’altra delusione.
    Fino a quando sei viva, sentiti viva.
    Se ti manca ciò che facevi, torna a farlo.
    Non vivere di foto ingiallite… insisti anche se tutti si aspettano che abbandoni.
    Non lasciare che si arrugginisca il ferro che c’è in te.
    Fai in modo che invece che compassione, ti portino rispetto.
    Quando a causa degli anni non potrai correre, cammina veloce.
    Quando non potrai camminare veloce, cammina. Quando non potrai camminare, usa il bastone. Però non trattenerti mai!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail