Loving, il film sul muratore bianco e la casalinga nera che hanno cambiato l'America

La storia d'amore di Richard e Mildred e le dure lotte che hanno portato alla storica sentenza Loving v. Virginia raccontate nel nuovo film di Jeff Nichols

In questi giorni è in corso il Festival del Cinema di Cannes e tra un red carpet e l’altro vengono presentati dei bellissimi film, uno dei più interessanti e romantici è Loving di Jeff Nichols. Loving racconta la storia d’amore di Richard e Mildred, il muratore bianco e la casalinga nera che nel 1967 portò alla storica sentenza "Loving v. Virginia" della Corte Suprema che dichiarava anticostituzionali tutte le leggi che proibivano i matrimoni interrazziali.

Siamo in Virginia nel 1958, Richard e Mildred sono due ragazzi che si amano e che si sposano di nascosto a Washington, anche se sanno che questo potrebbe metterli nei guai. A quei tempi in America il matrimonio interrazziale era un reato per la Racial Integrity Act del 1924. I due innamorati vengono scoperti e rischiano 5 anni di carcere, alla fine non li mettono in prigione ma vengono espulsi dalla loro terra e costretti ad emigrare in Columbia DC. Affrontano 9 anni di persecuzioni e di razzismo ma poi qualcosa cambia…

Richard e Mildred

Mildred e Richard continuano la loro vita, mettono al mondo tre figli e cercano di essere felici. Nel 1963 Mildred partecipa alla marcia su Washington e, spronata dalla sorella, scrive a Bobby Kennedy per raccontare la sua storia… Kennedy li fa contattare dall'American Civil Liberties Union (ACLU) e dai suoi avvocati, Mildred e Richard vincono la loro battaglia e i loro diritti vengono sanciti dalla Corte Suprema. La legge però fa anche un altro passo in avanti e riconosce pari diritti ai figli nati dalle coppie miste.

Loving v. Virginia è stato un caso di importanza mondiale, ha cambiato le regole del gioco ed ha permesso di veder riconosciuti i propri diritti a milioni di persone, anche oggi l’influenza di Milfred e Richard la possiamo ritrovare nelle recenti leggi sui matrimoni omosessuali.

Per celebrare le battaglie, gli sforzi e le ingiustizie di Mildred e Richard, ogni anno il 12 giugno si festeggia il "Loving Day".

Il film Loving, presentato a Cannes, arriverà nelle sale cinematografiche nelle prossime settimane.

Via | huffingtonpost

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO