Come convincere il tuo lui ad andare a convivere

Vorreste andare a convivere con il vostro partner ma lui non sembra convinto? Ecco cosa fare!

Andare a convivere è un passo importante e impegnativo che comporta un radicale cambio delle abitudini, quando si è innamorati però queste cose non pesano, anzi è bellissimo costruire qualcosa insieme alla persona amata, gettare le basi per un futuro insieme. In teoria non dovrebbe essere necessaria ma, a volte, agli uomini serve una spintarella per fare il grande salto, abbandonare le abitudini da single e optare per la convivenza.

Ecco qualche consiglio per convincere il tuo lui ad andare a convivere:

  • La prima regola per riuscire ad ottenere questa convivenza è non pressare troppo il partner, non mettetelo alle strette e non esagerate perché non è giusto né per voi, né per lui.

  • Fategli capire tutte le cose che potreste fare insieme: cenette a lume di candela, sesso ovunque, svegliarsi e addormentarsi insieme, intimità ecc.

  • Se vive già da solo potete tranquillizzarlo sul fatto che potrà lo stesso vedere i suoi programmi preferiti, invitare gli amici e avere il frigo pieno di birra!

  • Se vive con la famiglia potreste giocare la carta dell’indipendenza, dell’avere uno spazio suo, del crescere e poter fare quello che vuole senza orari e vincoli.

  • Insieme si risparmia, si dividono spese, piaceri, diritti e anche qualche dovere!

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 120 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO