Come fare l'amore in gravidanza, le 4 posizioni comode

Consigli su come fare l'amore in gravidanza, quando è possibile e quando invece è meglio evitare


Come fare l'amore in gravidanza?

Quali sono le posizioni per non danneggiare il bambino? E’ sicuro? In queste situazioni bisogna innanzitutto andare dal medico e fargli tutte le domande che ci affliggono, ci spaventano e non ci fanno dormire la notte! In gravidanza è possibile avere rapporti sessuali, diciamo che se mamma e bimbo stanno bene e sono in salute, l’unica cosa da gestire è il pancione che cresce e che può rendere difficoltoso il sesso in molte posizioni.

In gravidanza è possibile avere rapporti perché il bambino è protetto dal liquido amniotico e dal tappo mucoso che sigilla la cervice, quindi non sente nulla. Possono però subentrare problemi psicologici ma anche medici, la mamma o il papà possono aver paura e in questo caso è bene parlarne sia in coppia che con un medico fidato in modo da sciogliere i dubbi, le paure e le incertezze.

come fare amore in gravidanza

Se la donna ha avuto delle minacce di aborto o di parto pretermine, perdite o varici vaginali e qualsiasi altra complicanza ostativa il sesso va assolutamente rimandato a data da destinarsi, ma evitate di arrivare da soli alle conclusioni, i medici li pagate anche per questo!

Ma quali sono le migliori posizioni per fare l’amore in gravidanza?

  • Vanno bene tutte le posizioni in cui lei sta sopra, a cavalcioni, in ginocchio o accovacciata

  • La posizione seduta è perfetta perché non si fa pressione sulla pancia e si ha molta libertà.

  • Ottime anche le posizioni in cui si è a quattro zampe.

  • Quando il pancione è molto grande una delle posizioni preferite dalle coppie è quella del cucchiaio in cui la donna non deve sforzarsi molto e la pancia non crea problemi.

Foto | da Flickr di kit4na

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO