Violenza sulle donne, come proteggersi e chiedere aiuto

Oggi 25 novembre 2013 è la Giornata mondiale di lotta per la soppressione della violenza sulle donne, un giorno per dire basta ai soprusi e alla violenza, da chiunque arrivi!


Oggi è la Giornata mondiale di lotta per la soppressione della violenza sulle donne, un giorno per dire basta al femminicidio, alla violenza fisica e psicologica,alle discriminazioni, al mobbing in ufficio, un giorno per indossare le nostre scarpette rosse e alzare la voce. La violenza non va mai tollerata, qualunque sia la forma e da qualsiasi parte arrivi, bisogna troncare i rapporti malati sul nascere, bisogna godere di questa vita perché è una ed è anche molto preziosa.

Nella giornata contro la violenza sulle donne ho pensato che può essere utile parlare di come proteggersi, cosa fare materialmente nel caso in cui dovessimo trovarci in difficoltà. Quando la violenza arriva da estranei, come nel caso di stupri, aggressioni, minacce la prima cosa da fare è cercare aiuto nelle forze dell’ordine, denunciare sempre e non vergognarsi, non chiudersi a casa terrorizzate, ma cercare sostegno psicologico, iscriversi ad un corso di difesa personale, comprare uno spray al peperoncino, riconquistare la nostra sicurezza.

Se la violenza è tra le mura domestiche (e le statistiche ci dicono che quasi sempre è così) bisogna trovare il coraggio di dire, prima che la situazione degeneri del tutto. Questi meccanismi non esplodono in un giorno o in una settimana, un ceffone, un pugno, una minaccia sono tutte violenze, segnali che ci dicono che dobbiamo andarcene, lontano, lontanissimo. Chiamate il numero verde 1522 e chiedete aiuto, se avete bambini non restate in trappola per loro, ma costruite una vita migliore “per loro” crescere in una clima violento ha ripercussioni che ci si porta dietro per una vita intera.

Non state in silenzio, parlate, chiedete aiuto, è l’unico modo per tirarsi fuori.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO