Si può fare l’amore con il ciclo? Ecco quali rischi ci sono

Ecco qualche consiglio per fare l’amore con il ciclo in piena sicurezza


Si può fare l’amore con il ciclo? Quali rischi ci sono? Fare sesso durante le mestruazioni normalmente è visto come una cosa da evitare ma in realtà non è necessario astenersi, non ci sono rischi per quanto riguarda il ciclo ne per nient’altro, è solo una situazione che la coppia deve affrontare se vuole provare, è curiosa ecc. Durante le mestruazioni la donna perde del sangue, il ciclo può essere più o meno abbondante, doloroso, con crampi, mal di pancia, dal di schiena o emicranie.

Fare l’amore mentre si hanno le mestruazioni è una scelta molto intima per la coppia,entrambi devono essere convinti e certi di quello a cui si va incontro, soprattutto l’uomo, per evitare reazioni spiacevoli e poco carine che potrebbero ferire. Quindi chiarito questo, passiamo al lato pratico.

Con il ciclo è inevitabile macchiare il letto e macchiarsi a vicenda. Per evitare di sporcare il letto potete utilizzare delle tovaglie da mettere sotto le natiche, oppure optare per posizioni che non necessitano del letto. L’ideale sarebbe fare l’amore dentro la doccia o la vasca da bagno, in modo che l’acqua lavi via tutto e ci faccia godere dei vantaggi del fare sesso con il ciclo. I vantaggi sono una maggiore lubrificazione e sensibilità, ma anche la possibilità di far passare tutti i dolorini e i vari mal di testa, pancia, schiena ecc.

Durante il ciclo non dobbiamo dimenticarsi di prendere delle precauzioni, intanto perché dalle malattie veneree ci si deve sempre proteggere e poi perché la possibilità di restare incinta è sempre in agguato. In teoria durante le mestruazioni si è meno fertili ma lo sperma può vivere nella vagina per 4 – 5 giorni, quindi il rischio di concepire c’è ed è reale.

Foto | da Flickr di johncarleton

  • shares
  • Mail