Vacanze Estate 2012: diario di viaggio, giorno 2. La gelosia

"La gelosia, piú la scacci e piú l'avrai. Tu eri mia, di chi sei piú non lo so"

barca a vela relax.jpg


Giorno 2 - Esterno mare, in barca a vela


Ho convinto tutti ad andare in barca a vela. Salpando da Gallipoli abbiamo seguito la costa per qualche km sotto un sole splendido ed un mare da sogno.Una gita perfetta se non fosse stato per la presenza di una "simpatica" signora che ci ha spudoratamente provato con il mio fidanzato!

Capisco il fascino dell'uomo impegnato, ok la teoria che "la figa attira la figa", ma questa era del tutto senza freni! É bastato che mi allontanassi un paio di minuti per un tuffo in acqua perchè ne approfittasse e sfoderasse tutte le sue (limitate) doti seduttive.


Costume da bagno debitamente ridotto al minimo per poter abbronzarsi piú cm di pelle possibili, sguardo da gatta morta, vocina da oca e domanda sulla scoperta dell'acqua calda visto che 20 secondi prima di saltare giù dalla barca ero quasi avvinghiata a lui: "ma tu quindi sei fidanzato con quella ragazza?". Secondo te, idiota colossale, lui tira limoni a tutte quelle che le capitano a tiro?


Alla sua conferma un po' imbarazzata (così lui dice, ma non ci crede nessuno), ha ribattuto chiedendo se tutti gli amici fossero in acqua. Ulteriore conferma da parte sua, ancora qualche inutile domanda da approccio sul meteo, sulla bellezza del posto e blablabla, lei si alza, si avvicina con l'autoabbronzante in mano per avanzare la proposta che, se fosse arrivata, avrebbe potuto scatenare la mia ira funesta, qualche attimo di silenzio e ta-daaaan: compaio io!


Benedico il mio sesto senso che mi ha portato a risalire la scaletta e risistemarmi sul mio asciugamano. Percepisco qualcosa, intuisco tutto, prendo la mano del mio lui e la tiro a me. Lei decide di desistere, allora non è così stupida come sembra. La guardo, le sorrido smorfiosa, ci manca poco che tiri su la zampetta per fare la pipì e segnare il territorio neanche fossi un cane. Abbassa lo sguardo, batte ritirata.


No, non sono una tipa gelosa. Adriano Celentano, lui sì che lo è...



LINK UTILI


Vacanze Estate 2012: diario di viaggio


Vacanze Estate 2012: diario di viaggio. Giorno 1: l'abbordaggio


Vacanze Estate 2012: le partenze "intelligenti" e il Tetris del portabagagli

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail