Orgasmo femminile e maschile: scopri le differenze

Che cosa accade quando facciamo l'amore?

orgasmo.JPG


Gli uomini e le donne non sono uguali, perlomeno non nell'approccio con l'intimità. Non ci riferiamo solo agli evidenti aspetti fisici esteriori, bensì anche alla differente modalità di raggiungimento dell'orgasmo, a causa di semplici motivi prettamente scientifici.

Emozione, sentimento, coinvolgimento mentale. I tre ingredienti fondamentali perchè la donna possa provare piacere durante un rapporto. Al contrario l'uomo basa la sua eccitazione su componenti tattili, visivi, e più propriamente fisici.


Da un punto di vista medico, infatti, la donna durante il raggiungimento dell'orgasmo rallenta sia l'attività della corteccia orbito-frontale laterale sinistra, che "comanda" l'autocontrollo causando la perdita momentanea delle inibizioni, che dell'amigdala, zona che gestisce timori e ansie, producendo un naturale effetto rilassante.


Per gli uomini, come sempre, accade tutto in modo più semplice: non avviene alcun tipo di "scollegamento" (permettetemi: voi siete tutti scollegati già di vostro :P).


In comune, però, i due tipi di orgasmo producono il rilascio da parte dell'ipotalamo, area del sistema nervoso centrale situata tra i due emisferi cerebrali,  di una sostanza, denominata ossitocina, che dona al corpo benessere ed euforia. Ecco perchè solitamente il buon umore è sinonimo di una vita sessuale molto attiva. Ecco perchè si dovrebbe fare l'amore, e non la guerra!


LINK UTILI:


Affinità di coppia e orgasmo simultaneo


Punto G e orgasmo vaginale


Orgasmo femminile: libera espressione della natura umana (video)

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail