Smascherare il bugiardo

smascherare il bugiardoUno dei miti più ricorrenti sul linguaggio del corpo è la credenza che il contatto oculare, o meglio la mancanza di esso, smascheri il comportamento di un bugiardo. Siamo tutti convinti che gli occhi siano lo specchio dell'anima e difficilmente riusciamo a soffermarci anche su altri indizi che possono rivelare chi non sta dicendo la verità. In realtà, molto più sicuro del contatto oculare sarebbe osservare i cambiamenti che avvengono nel tono della voce.  Se escludiamo i sociopatici infatti, che sono dei bugiardi abituali, chi non sta dicendo la verità tende a produrre dei discorsi particolarmente rigidi, con un tono di voce più alto del normale. L'importante è non confondersi con chi invece sta dicendo la verità, che proprio per eccesso di spontaneità tende a sbagliare le parole o ad inciampare su di esse.  Gli studi ci dicono che i veri bugiardi sono proprio quelli che appaiono più misurati degli altri

Fonte :
Psychology Today

Dott.ssa Giuliana Proietti Ancona

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: