Se lui non può avere figli e non lo dice il tradimento di lei è meno grave

martelloforum.jpg

Se la moglie tradisce il marito che le aveva tenuto nascosto di non poter avere figli, il tradimento è meno grave riporta il quotidiano Repubblica. E non può essere l'unica causa della separazione, neppure se lei e l'altro sono stati sorpresi dal marito proprio nel letto coniugale.

Farà discurete questa sentenza della Cassazione, che ha specificato che

"i figli sono una dimensione fondamentale della persona e una delle finalità del matrimonio e, in nome della lealtà tra coniugi, ha annullato una sentenza della Corte d'Appello di Firenze che aveva giudicato la moglie infedele colpevole della separazione, aggiungendo anche che l'impossibilità per il marito di avere figli non era sufficientemente provata in quanto attestata soltanto da testimonianze"

Il non aver rivelato alla moglie questo particolare per i giudici costituisce

"violazione dell'obbligo di lealtà che provoca una lesione del diritto della donna all'autonoma determinazione al matrimonio e alle aspettative di armonica vita sessuale nella sua proiezione verso la procreazione che costituisce una dimensione fondamentale della persona e una delle finalità del matrimonio"

Insomma, si era già partiti male.

  • shares
  • Mail