Tradimenti, Milano è "cornuta": tradisce un milanese su due

manonellamano.jpeg

Sarà vero? Il Corriere ha riportato un sondaggio choc secondo il quale un milanese su due (donne e uomini) ammette che sta tradendo il partner. Il tradimento "commesso" riguarda sette coppie su dieci, una volta nella vita. Ed è motivo di crisi coniugali e separazioni.

Ma perché si tradisce?

Ci sono decine di risposte a questa domanda. Gli esperti si spaccano la testa per riuscire a trovare motivazioni biologiche (testosterone per lui, picchi di estradiolo per lei): secondo queste ricerche l'uomo è un "traditore seriale" mentre la donna "opportunistica".

Cambia anche moltissimo la percezione del tradimento.

Infatti secondo moltissimi per tradire il proprio partner non serve "consumare", ma anche solo pensarlo.

Di condeguenza c'è anche chi pensa che se non c'è coinvolgimento sentimentale l'infedeltà fisica non è vero tradimento.

Voi come la pensate?

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: