Sintomi di gravidanza o sintomi premestruali? Ecco i consigli utili

E' possibile riconoscere dai sintomi una eventuale gravidanza prima ancora di eseguire il test? Ecco alcuni consigli utili

sintomigravidanza.jpg


Quali sono i sintomi di gravidanza? Che differenza ci sono con quelli premestruali? E' possibile riconoscere dai sintomi una eventuale gravidanza prima ancora di eseguire il test?


Sono queste le domande che si pongono tante future mamme o ragazze che hanno avuto un rapporto a rischio (cioè senza usare il contraccettivo) e Alessia Giangreco del blog Kidzone ci aiuta a capire meglio i segnali del nostro corpo in caso di una possibile gravidanza.

Nella prima gravidanza i sintomi precoci sono diversi e non assolutamente uguali per tutte le donne. Di solito compaiono nel secondo-terzo mese, ma alcune donne li avvertono già dopo 15-20 giorni dal concepimento. Diciamo che molto dipende dal tipo di sintomo, i primissimi sono quelli relativi al seno (1-2 settimane dopo il concepimento), segue la stanchezza (1-6 settimane dopo il concepimento), poi la sensibilità agli odori e la nausea (2-8 settimane dopo il concepimento). Ci sono sintomi fisici e psicologici, quali sono nello specifico?


Continua a leggere sui sintomi sulla Gravidanza qui!


Sintomi di gravidanza o sintomi premestruali: tutte le foto Sintomi di gravidanza o sintomi premestruali: tutte le foto  Sintomi di gravidanza o sintomi premestruali: tutte le foto   Sintomi di gravidanza o sintomi premestruali: tutte le foto


LINK UTILI:


Gravidanza: mangiare cibi grassi provoca diabete nel bambino.


Gravidanza e terzo trimestre: gambe gonfie e rimedi.


Aspartame rischi e pericoli: danni possibili in gravidanza.


Endometriosi e gravidanza: sintomi e concepimento.


Gravidanza: la dieta Dukan è pericolosa.


Alimentazione in gravidanza: si può bere il caffè?


Carnevale maschere e gravidanza: 6 consigli.

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 3 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO