E' amore? Basta un bacio per capirlo

kisssand.jpg

Basta un bacio per capire se la storia che sta iniziando diventerà passione oppure no: quello che ci spinge a baciare, infatti, è proprio la voglia di capire se c'è feeling con il partner.

Ma un bacio può anche essere un ostacolo all'inizio di una storia o addirittura segnare la sua fine. Sono i risultati di uno studio commissionato da Match.com, uno dei più grandi siti di incontri on-line.

Delle 1300 persone interrogate sull'importanza del bacio in un rapporto di coppia, una su quattro ammette di aver posto fine ad una relazione proprio per l'incapacità del partner di baciare e per il 42% di loro baciare male significa mancanza di alchimia nella coppia. Solo per il 2% il bacio non è importante. (Foto tratta da Flickr, V.A.N.E.S.A)

Non è solo la quantità che conta, ma soprattutto la qualità: il miglior bacio è quello dato lentamente, ad occhi chiusi, con passione ma anche con dolcezza. Decisamente meno apprezzato quello sulla guancia.

Ma sembra che anche baciarsi sia una questione di nazionalità: i migliori baciatori, secondo il sondaggio, sarebbero gli spagnoli, seguiti da italiani, francesi, tedeschi e britannici, anche se baciarsi piace proprio a tutti, con punte del 67% negli Usa e del 64% in Francia.

Per quasi tutti gli intervistati, poi, l'iniziativa di baciare deve essere presa dal primo che sente che è giunto il momento di farlo, anche se resiste un 16% di donne convinto che sia l'uomo a dover fare il primo passo.

Ma baciare è un'arte che si impara: per chi si sente imbranato, il consiglio è quello di esercitarsi con fiducia, mentre se è il partner ad essere imbranato la cosa migliore è fargli capire che si ha voglia di novità senza farlo sentire in colpa. L’importante è non avere fretta e approfittare di tutte le sensazioni.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO