L'amore ai tempi della cibernetica: ci innamoreremo di un androide?

androidi%20futprox.jpg

Dopo il sesso, anche l'amore ai tempi della cibernetica potrebbe cambiare radicalmente.

Pensando alla società moderna, tutto sembra indicare che in futuro avremo a disposizione un esercito di oggetti capaci di soddisfare ogni nostro bisogno materiale ed emotivo, oggetti che forse saranno preferiti all'ansia e alle incognite di un nuovo rapporto.

Prendendo spunto dal saggio “Gente di domani” della neurologa Susan Greenfield e da un film giapponese sulla storia d'amore tra un umano e una cyborg, Futuro Prossimo ci propone alcune riflessioni:

Se si analizzano le istanze della moderna società occidentale – scrive in questo post - tutto sembra portare proprio a questa direzione: spesso a fare da 'apripista' per soluzioni poi adottate su larga scala è l'industria dell'entertainement, anche per il legame enorme che ha con la società. L'avvento di strumenti per il sesso robotico la dice lunga sui desideri di quanti hanno difficoltà a intrattenere nuove relazioni”.

Per saperne di più continua a leggere il post di Futuro Prossimo.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail