Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

Scritto da: -

cistite22.jpg 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

UPDATE! 06 luglio 2011

Per info più aggiornate su Cistite leggi gli aggiornamenti:

Cistite: rapporti sessuali, la causa principale? 

 

La cistite è per importanza la terza malattia infettiva tipicamente femminile tanto che ne sono colpite tre donne su dieci all’anno. Ma qual è la causa? Spesso si manifesta nelle donne con un’intensa vita sessuale (almeno tre rapporti alla settimana) tanto da essere anche chiamata “cistite da luna di miele”. Perché alcune donne ne sono più colpite di altre?

Dalle ultime ricerche in materia è emerso che il disturbo dipende anche da una predisposizione genetica e colpisce generalmente nell’età fertile o nella terza età. Riconoscere i sintomi è facile: senso di pesantezza al basso ventre ma soprattutto lo stimolo improvviso e frequente ad urinare, accompagnato da un intenso bruciore con urine più o meno rosse per la presenza di sangue.

E’ importante inoltre valutare se si tratta di episodi sporadici o frequenti. In quest’ultimo caso si tratta di una vera e propria infezione e la cosa più consigliata sono le cure antibiotiche. Se invece il bruciore è sporadico, ad esempio dopo i rapporti sessuali, in farmacia esistono dei trattamenti naturali a base di mirtillo rosso che contrastano l’effetto dei batteri e possono prevenire una nuova infezione. E’ un problema da non sottovalutare ed è importante riconoscerlo ed agire in tempo.

Se i sintomi continuano, è necessario rivolgersi al proprio medico e eseguire l’esame delle urine e l’urinocoltura, cioè la conta delle colonie batteriche. Ma ecco alcuni consigli per prevenire la cistite:
- urinare sempre prima di un rapporto sessuale (lo so non è molto romantico) perché dopo il rapporto c’è una momentanea distorsione delle pareti dell’uretra e può trascinare con sè i batteri.
- Bere molta acqua (naturale), almeno un litro e mezzo al giorno
- Non tenere la pipì per troppo tempo, porta alla concetrazione eccessiva di batteri.
- Non indossare jeans o pantaloni troppi stretti, facilitano l’annidamento dei batteri.
- Non abusare dei detergenti intimi, possono alterare il pH e abbassare le difese dell’organismo
- Cercare di evitare il più possibile l’uso di assorbenti interni
- Un intestino regolare, il più possibile libero, aiuta a prevenire la cistite

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 82 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Può un'infezione acuta di cistite causare il ritardo del ciclo mestruale?  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    La cistite può essere causata da cibi o bevande? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    non ho mai sofferto di cistite ma in 2 mesi mi e tornata due volte .NON HO RAPPORTI SESSUALI DA ALMENO 6 MESI ,HO 42 ANNI E L IGIENE INTIMA E ACCURATA  DA CHE COS ALTRO PUò DIPENDERE?? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    cistite contratta 2 volte in 2 anni il primo anno durante la maturità  e ora durante la sessione d'esami universitari. ke iella. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    NON NE POSSO PIU HO LA CISTITE FORTE DA 2 ANNI HO PRESSE TUTTO PERO NON MI PASA Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    è la prima volta ke ho la cistite ed è molto fastidiosa può essere stata causata dal fatto ke ho avuto un rapporto sessuale 3 o 4 giorni prima del ciclo ?la causa può essere pure rapporti sessuali frequenti ...molto frequenti tt i giorni Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    sono in periodo di ovoluzione e sto cercando di avere un figlio quindi rapporti senza protezione, potrebbe essere causa di cistite? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    ke dolore la cistite!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Scusate la domanda....ma possono le canne far peggiorare una cistite? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    ho sempre sofferto di cistiti, ora è da un paio di mesi k è scomparsa... bevo molta acqua e ho fatto una cura antibiotica.è fastidiosissima.... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    ciao tutte le donne e sopratutto chi ha la cistite. io ora ne ho e ho anche la febbre. bevo molto anche 3-4 litri al giorno e sto prendendo l'antibiotoco. spero che mi paSSa iun fretta che devo partire per le vacanze... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Soffro di cistiti frequenti, il medico mi ha detto che probabilmente è qualcosa che mangio, (visto che gli esami sono sempre negativi) probabilmente"frutti rossi", è possibile? se sì, quali sono esattamente i frutti rossi??le albicocche,pesche??  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Può un'infezione acuta di cistite causare il ritardo del ciclo mestruale?  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    io bere abitualmente alcolici durante la settimana (aperitivi come lo spritz) può esserne una causa? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Ma siete donne o galline....? Se la media delle donne è tutta così, stiamo fresche. Domande sciocche e prive di un minimo di cultura. Sveglia! Siamo nel 2010 (quasi) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    ciao mi chiamo Rosaria ,volevo avere un consiglio  perchè ogni mese mi viene cistite e candida ,non so piu' cosa fare sono stata da ginecologi ma non vanno a buon fine le cure ,ho 36 anni datemi un consiglio ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    ciao sono fiore regolarmente ogni volta che ho un rapporto con mio marito,dopo uno o due giorni mi si scatena una forte cistite con bruciori nelle vie urinarie e dolori ho provato anche ad usare il preserbativo ma non e' cambiato nulla e' sempre uguale pui darmi un consiglio perche' mi sono stufata di prendere mille cose e non guarire mai e poi vorrei avere rapporti con mio marito piu' rilassanti cioe' senza conseguenze di cistiti grazie un bacio Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    datemi un aiuto ho fatto l esme dell urine e negativo ma ogni 5 giorni mi sento la vescica piena un giorno e poi se ne va ho fatto l ecografia e uscito la vescica un po bassa ma che cura debbo fare datemi un consiglio non c e la faccio piu puo essere causato dal cibo non posso avere rapporto aiutatemi vi prego datemi una cura che psso stare bene Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 19 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    c e qualche tisana da bere che fa bene per la cistiite aiutatemi a guarire da questo fastidio non ne poss piu l uncutura  e negativo ho solo la vescica un po bassa come posso curararmi ogni 5 giorni  mi sento la vescica piena i mi nporta un calore all interno datemi qualche consiglio Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 20 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Ciao atutte.... ho la soluzione hai vostri problemi. Anche io soffro dello stesso problema, vi consiglio di prendere MONURIL, è un antibiotico in bustine, sotto riccetta medica, e bevete molto acqua. è un rimedio molto efficace.Spero di esservi stata d'aiuto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 21 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    bevi tisane al finocchio o mirtillo, camomilla Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 22 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    ciao a tutte,io soffro di questo problema da 5 anni,le ho provate tutti.ma niente!nn trovo rimedio!ho preso anke le monuril,ma niente!potete darmi un consiglio? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 23 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    questo è un messaggio per tutte le donne che, come la sottoscritta, soffrono di cistite post-coitale.Dal  momento che ho sofferto di questo problema per 13 anni, vi invito a leggere su internet un articolo del Corriere della Sera dal titolo "Incontri infiammati", perchè viene spiegato chiaramente da cosa può essere originata questa patologia. Io ho risolto il problema sottoponendomi all'intervento spiegato nell'articolo.Invito chiunque soffra di questo problema a leggerlo, perchè per me è stato risolutivo.Solo che ho impiegato 13 anni a trovare il medico giusto , che capisse il problema! Spero quindi di poter aiutare qualcun altro. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 24 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Oggi mi è venuto il ciclo e ho iniziato a prendere la pillola anticoncezionale e stasera ho avvertito i primi sintomi della cistite... credo in seguito a intensa vita sessuale dell'ultima settimana... il fatto che ho iniziato a prendere la pillola centra qualcosa? e oltre a bere tanta acqua c'è qualche farmaco da poter prendere per alleviare il dolore e il continuo stimolo di fare pipì? aspetto consigli... anche se passerò la notte in bagno... grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 25 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    la soluzione per questo odioso problema è l'anibiotico Bactrim forte, che deve essere preso per 4-5 giorni consecutivi 2 volte al giorno agli stessi orari (es. 8 del mattino-8 della sera). Ciao a tutti. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 26 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    ciao margherita, sono una ragazza di 20 anni e da ormai quasi 3 anni soffro di cistite post-coitale.. ho letto l'articolo da te suggerito e sono molto interessata a quest'operazione perchè esausta di provare sempre questo dolore.. ma ho paura perchè si interviene su una parte molto delicata.. ti sei operata a roma? sai dirmi altro? grazie. è un aiuto prezioso Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 27 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Ciao! io soffro spesso di cistite, praticamente ogni mese da 3 anni, è terribile! io come antibiotico uso il ciproxin 1000 mg, dopo l'assunzione i sintomi scompaiono in 2 o 3 ore. Poi però continuo a prenderlo per 4 o 5 giorni. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 28 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    ciao a tutte io soffro di cestite riccorente a volte con perdite di sangue ma ho scoperto il perchè ,quando non faccio sesso per alcuni giorni e poi lo faccio con voglia mi viene una terribile cistite ciaoooooo Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 29 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    soffro di cistite con frequenza alta, spesso ho bruciore ed urino continuamente. ho provato con il mirtillo, con i fermenti lattici, antibiotici, ma alla fine il problema si ripresenta come se non avessi fatto niente. ho 63 anni e non ce la faccio più. mi hanno parlato di mictasol blu con bludimetilene, ma pare che non si trovi più in commercio. ma sapete qualcosa? aiutatemi!!!!grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 30 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    un consiglio preziosissimo! AUSILIUM!!! ditta: deakosprovate e starete meglio!!  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 31 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    io soffro di cistite almeno una volta all'anno, come minimo. dato che mi capita troppo spesso di averla, e non potendo prendere sempre antibiotici (altrimenti non farebbero più effetto), ho provato delle pasticche all'uva ursina. SONO FANTASTICHE!!! e poi essendo naturali non fanno male!!!ho 21 anni e ne soffro da quando avevo 14 anni (ancora non avevo rapporti sessuali!)  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 32 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Soffro di cistite da un pò di anni e ho notato che mi viene quasi sempre qualche giorno prima del ciclo mestruale!A volte mi basta prendere una bustina di monuril e passa....altre volte ho fatto l' urinocultura con antibiogramma per curarla!E' una noia. Cosa posso o dovrei fare per non farmela venire così spesse volte??? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 33 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Scrivo perchè ho sofferto per un bel pò di tempo di cistite, cistite ogni 48 ore dal rapporto sessuale. Un incubo per la vita sentimentale.Ascoltate:diana, Martedì 20 Ottobre 2009 ore 20:30 un consiglio preziosissimo! AUSILIUM!!! ditta: deakosprovate e starete meglio!!  VE LO CONSIGLIO ANCHE IO, FUNZIONA!!http://cistite.info/COPIATE ED INCOLLATE IL COLLEGAMENTOSe ci tenete a voi stesse date un occhio a questo sito, mi ha "salvato" la vita!!!No operazioni, no antibiotici, igene personale, alimentazione, aspetto psicologico. Qui trovate tutto tutto tutto sulla cistite!!! E non solo.Buona fortuna e buona vita a tutte!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 34 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    soffro di cistite con un'altissima frequenza in media 7 volte l'anno e mi dura nn meno di 8 gg ho provato antibiotici di ogni tipo ma niente.passa solo momentaneamente. ho una buona igiene intima non ho rapporti sessuali troppo frequenti in media 3 volte la settimana. a volte mi viene in prossimità del ciclo a volte dopo.altre dopo il rapporto sessuale altre ancora quando magio poco piccante. addirittura mi viene quando mangio un mandarino in più!!!!!!nn ce la faccio piùùùùùùùù      aiuto........... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 35 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Credetemi non ne posso piu sono esausta mi porto questa cistite da diversi anni sono sempre andata avanti con monuril ma non ho risolto nulla ho fatto la visita ginecologica padest e i risultati sono usciti positivi..ho fatto esame delle urine positivo! non saprei proprio che fare!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 36 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Io soffro di cistite da 12 anni,primo rapporto sessuale,prima cistite.Inizialmente mi veniva con una frequenza di una volta l'anno,poi ha iniziato ad aumentare...ora mi viene ogni mese prima o dopo il ciclo e dopo quasi ogni rapporto sessuale,che si aggirano sulle due volte al mese propio per paura e x via di una fastidiosissima vaginite forse dovuta all'assunzione di troppi antibiotici presi x curare la cistite.Prendo il MONURIL ogni volta,assumo bevande ai frutti rossi,bevo abbastanza acqua ,ho un'accurata igiene e nn sò cos'altro fare....Oltretutto sembra che la frequenza dei sintomi sia sempre in aumento e che nn passino mai del tutto neache dopo aver preso l'antibiotico.Cosa posso fare tenendo conto che sono anche fabica e intollerante al lattosio? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 37 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    E' da questa estate che ogni mese soffro di cistite, in particolare prima o subito dopo le mestruazioni. Faccio uso quasi esclusivamente di assorbenti interni, la mia igiene intima è molto accurata (quasi ossessiva) e ho rapporti sessuali frequenti (almeno ogni 2 giornii circa). Per curarla faccio uso di Monuril per adulti. Ieri ne ho presa una bustina e mi sono passati i fastidi, ma questa mattina avevodi nuovo i fastidiosi sintomi.Ci sono dei metodi o semplici accortezze per prevenire questo disturbo?Grazie infinite. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 38 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    non ne posso piu...questa cistite viene sempre,è veramente fastidiosa!si può trovare un rimedio?mi affido a voi....aiuto.......................... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 39 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    buongiorno vorrei sapere se una cura fatta con anti infiammatori può provocare una cistite io comunque già ne soffro frequentemente grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 40 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Ragazze andate a vedere questo sito: http://cistite.info/joomla/se soffrite di cistite ricorrente e non e avete altterato la flora vaginale e intestinale per i troppi antibiotici presi qui potete ritrovarvi in tante storie come la vostra e se ne esce.... io sono una di quelle. Non perdete tempo andetelo a vedere subito!!! Tania   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 41 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Ragazze andate a vedere questo sito: http://cistite.info/joomla/se soffrite di cistite ricorrente e  avete alterato la flora vaginale (candida, vaginite, vaginosi, dolori ai rapporti ecc.) e intestinale per i troppi antibiotici presi qui potete ritrovarvi in tante storie come la vostra e se ne esce.... io sono una di quelle. Non perdete tempo andetelo a vedere subito!!! Tania  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 42 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Chi soffre di cistite, provate un rimedio naturale, potete assumerlo anche in gravidanza è un prodotto che non necessita di prescrizione medica, io mi sono trovata benissimo!!! con "MONURIL"  lo trovate in farmacia (: Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 43 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    HO PRELEVATO DELLE URINE(X ESAME)MENTRE ERO ALL ULTIMO GIORNO DELLE MESTRUAZIONI  GLI ESAMI POSSONO RISULTARE ALTARATE?GRAZIE.SONO UNA DONNA. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 44 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    LO SO CHE STATE RIDENDO PERCHè MI SONO PRESENTATA CON IL NOME DI MIO MARITO MI è SUCCESSO PERCHè MENTRE VI STAVO SCRIVENDO PENSAVO A LUI CHE IN QUESTO MOMENTO è LONTANO DA CASA E PURTROPPO ME NE SONO ACCORTA IN RITARDO E QUINDI PER RIMEDIARE L ERRORE HO SCRITTO :SONO UNA DONNA ,HO FATTO UN ALTRO SBAGLIO:CHI è CHE PUò EVERE LE MESTRUAZIONI SE NON UNA DONNA?CIAO FINUCCIA. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 45 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    http://cistite.info/joomla/index.php/forum/viewforum.php?f=128&start=0 Questo sito e l'Ausilium mi hanno salvato dalle cistiti!E sta salvando tantissime donne!Date un occhio!Ve lo consiglio. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 46 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    ciao a tutte le donne che veramente stanno soffrendo da poco o da tanti anni come me purtroppo. Io sono quasi 20 anni che soffro di cistite ma a Maggio scorso ho scoperto un sito che mi ha salvato la vita. Si chiama www.cistite.info gestito da una ragazza formidabile. Scoprirete tutto sull'Ausilium prodotto dalla Ditta Deakos srl. che vi salverà veramente da questo incubo....... andateci subito Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 47 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    la cistite può causare un ritardo? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 48 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 49 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    ho la cistite e la sto curando con un antibiotico. Al momento il bruciore è notevolmente diminuito se non quasi scomparso. Mi chiedevo, qualora continuassi a non avere dolore è possibile avere rapporti sessuali? per spiegarmi meglio: si possono avere rapporti durante la cistite se non si ha bruciore? (ovviamente protetti) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 50 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Recentemente ho scoperto dall'inghilterra, ora anche in Italia un nuovo nutriente naturale, più efficace per le infezioni da batteri E-Coli: D-mannosio waterfall, un pò caro e scomodo ma funziona... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 51 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    ho mollato la mia ragazza perche una sera è andata in discoteca ed è tornata alle 2 di notte e mi ha chiamato.la mattinata non è stata al lavoro dicendomi che ha la cistite.secondo voi puo essere che ha fatto l'amore con qualcuno altro?ho dubiato. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 52 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    La cura miglore http://bit.ly/9B4aaAE NON costosa Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 53 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    E' la prima volta che ho la cistite e ora so che è fastidiosissima. E da una settimana che non ho rapporti e comunque con lo stesso patner non di frequente. Lunedi di questa settimana ho iniziato il mestruo. E' una cosa normale che venga la cistite insieme al mestruo? Questa notte l'ho fatta in bianco. Per cavarmela dai dolori di pancia mestruali ho fatto impacchi di acqua e camomilla. grazie aspetto notizie! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 54 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    http://cistite.info/joomla/index.php/forumLì troverai la soluzione!Fidati!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 55 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    scusate, anche se non frega niente a nessuno, mi sono spiegata un po male. I rapporti volevo dire che gli ho con lo stesso patner, ma non molto frequentemente. E mi sono tolta i dolori mestruali, ma quelli della cistite purtroppo sono rimasti.sto bevendo molta acqua e per fortuna il male non è piu cosi fastidioso, però ho sempre male alla vescica. Ho sempre sopportato il male, ma questo è davvero fastidioso!!ciao a tutte le donne!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 56 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    scusate,ma la una cistite trascurata potrebbe essere causa di non fertilità? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 57 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    soffro di una cistite severa dopo ogni rapporto sessuale con il mio partner anche se non siamo giovanissimi 69-73 ci piace ancora grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 58 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    è la seconda volta in due mesi che mi è venuta la cistite!!!! inoltre sto facendo una cura per la candica (dovuta ad un abbassamento immunitario da troppi antibiotici). ho paura di prendere l'antibiotico per non peggiorare l'altro problema...cosa devrei fare??? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 59 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Salve, ho una domanda :  la mia ragazza è da 3 mesi che soffre di cistite almeno una volta al mese i dolori ed i sintomi si manifestano sempre alla fine di ogni rapporto sessuale.siamo stati in ospedale a fare i vari esami, ed il dottore ci ha detto che sarebbe meglio usare il preservativo per tutta la durata del rapporto. ma non ha specificato per quanto tempo, cioè almeno fino al termine della cura antibiotica?Non capisco qual'è la differenza..con o senza...e per quanto? Qualcuno mi sa dare una risposta per favore.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 60 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    io sono una ragazza di 14 anni. l'altro ieri sera non smettevo di piangere x i forti dolori e il fatto di andare a urinare ogni secondo ...urina rosa. ho avuto paura ad andare in bagno perchè avevo dei bruciori fortissimi.. non c è la facevo propio.il mio medico mi ha dato il bactrim..ragazze non ci crederete ma ora sto da dio.  stamatt niente bruciori!speriamo bene!... ne avrò x altri sette giorni..ma se gia con 2 pillole il dolore è passato o lieve... immagino lunedi prossimo.provatelo è ottimo,uno la mattina uno la sera.baci :* Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 61 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    in un mese è la seconda volta che ho la cistite la causa sono sicuramente i rapporti molto frequenti cn il mio ragazzo ma la mia domanda è come guarire? ho preso antibiotici l'ultima volta e sembrava passato ora però voglio capire devo smettere di avere rapporti? come fare? è una cosa impossibile...   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 62 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    cCiao, consiglio anche io a tutte definitivamente di venire su www.cistite.info , il forum di Rosanna, e di curarsi con ausilium (d-mannosio, più puro del Waterfall e del Mannomax e di qualsiasi altro prodotto a base di d-mannosio in circolazione) *buttate l'antibiotico*! Fa solo danni e vi ritorna sempre la cistite. Buttate mirtillo e acidificanti. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 63 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    stamattina allarme cistite.  bruciori ,dolori ecc...ore 16.00 sono di nuovo in attivo con 3 figli di cui una di 10 mesi.Il mio rimedio? non so cosa farei senza.KIMONO COMPRESSE è un vero miracolo una al giorno per 5 gg.Funziona. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 64 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    salve a tutte io non ne posso più sono 15 anni che soffro di cistite non so più dove andare e quanti soldi ho speso per curarla ormai ho messo in crisi anche il mio matrimonio se qualcuno mi può aiutare grazie .giusy Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 65 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Massimo il preservativo è stato consigliato perchè è lubrificato e quindi dovrebbe oltre a facilitare la penetrazione diminuire eventuali fastidi della donna.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 66 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Salve a tutti,io tempo fa,circa 1 anno fa,ho avuto la cistite ma non l ho curata,crea problemi? E poi,io uso sempre gli assorbenti interni,eccezione la notte,c è pericolo che mi torni? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 67 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Salve a tutte! Io ho solo 20 anni ma ho sofferto di cistiti violente e recidive più volte al mese per un anno e mezzo, ormai sono un'esperta del settore :) credetemi le ho provate tutte, ho fatto tutti gli esami, sia io che il mio partner e non risultava mai nulla, alla fine ho scoperto perchè : nessun batterio, era solo stress! Ma questo è il mio caso, qualche esame è meglio farlo lo stesso. Finite le superiori tempo di riprendermi dagli esami e non si è più presentata, ora sto bene da sei mesi e mi sento rinata! Ma nel frattempo ne avevo passate di tutti i colori. Nessuno mi prendeva sul serio, credevano fossero scuse per non andare a scuola, i miei genitori non mi aiutavano non capivano quanto soffrissi, non volevo più uscire di casa o allontanarmici troppo per paura di qualche attacco fulminante di cistite( mi è capitato molte volte) . Insomma è stato un Travaglio fisico ma soprattutto psicologico. Nemmeno il dottore mi prendeva sul serio, mi ha dato antibiotici di tutti i tipi a palate e mi stava andando a rovinare l'organismo con la sua leggerezza sulla questione.. Ragazze non fidatevi del medico di base, se non vi passa consultate un ginecologo! Infine dopo tutta la mia noiosa storia , vi lascio i miei consigli per affrontare la cistite. Questi sono gli unici metodi che per me hanno fatto miracoli dove nulla è riuscito, e io sono arrivata a urinare sangue, quindi dovrebbero far passare di tutto :) : 1) mutandoni della nonna per lasciar traspirare le parti intime! 2) indumenti comodi e larghi! 3) so che è dura, ma dovreste evitare i rapporti sessuali fino a star meglio. 4) fumo e alcool sono amici della cistite. Evitate! Si dice lo siano anche la teina, caffeina e cioccolata, a me non hanno mai dato problemi, ma magari a voi potrebbero. 5) evitate di andare in bicicletta, a cavallo e tutte quelle pratiche simili con cui potreste prendere botte alle parti intime. Sembra assurdo ma fanno davvero male. 6)d'istinto il bruciore vi farà cercare di rinfrescare le parti intime in qualche modo. Non di fa! È un sollievo momentaneo, e passata la freschezza il bruciore sembrerà più di prima. Fatevi invece una borsa dell'acqua calda e mettetela fra le gambe, il bruciore così sembrerà disperdersi nel caldino della borsa :) 7) rinunciate ai piaceri della gola, mangiate leggero per qualche giorno. 8) prendete fermenti lattici e bevete molto! Un intestino sano aiuta a prevenire la cistite! 9) se potete andate a letto e cercate di dormire, un buon riposo vi farà bene e scioglierà i nervi. Non so voi ma la cistite mi rende una vera iena. Se la sera vi svegliate e vi sembra di star peggio purtroppo è normale: la cistite si sente di più la mattina e la sera, ma se superate vive la prima giornata il giorno seguente vi sembrerà una passeggiata. 10) bevete tantissimo per pulire la vescica e urinate frequentemente. Il consiglio più prezioso che posso darvi è farvi delle bottiglie di camomilla con molto limone e scolarvele. Altro che antibiotici, lei si che ha fatto i miracoli davvero, ha proprietà anti infiammatorie e rilassanti, proprio quello che serve! Se non credete nell'omeopatia vi consiglio vivamente il Monuril, informatevi in farmacia, peró dopo le prime volte nel mio caso non ha più funzionato anche se all'inizio mi ha fatto passare presto tutto.. Spero di essere utile a qualche compagna di sventura.. Un bacio a tutte! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 68 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Guardatevi dal mannosio! Per averci creduto a momenti divento pazza. Dopo aver provato di tutto, vorrei fare delle insufflazioni di ozono. Le instillazioni di acido ialuronico funzionano per qualche giorno, ma poi ritorna il disturbo, e che disturbo! Forse fra le cause di suicidio c'è anche la cistite. Chissà? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 69 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Salve a tutti.. Ho 15 anni e molto frequentemente ho attacchi di cistite fortissimi..alcune volte per il dolore non riesco a smettere di piangere...Ho provato il Monuril,le prime volte dopo due giorni passava tutto,ma ora niente.Ho chiesto a mia madre di portarmi dal ginecologo perchè ho paura che possa essere qualcos'altro...Ho rapporti con il mio ragazzo da Ottobre di quest'anno...Nei primi mesi usavamo il preservativo e non avevo problemi di cistite cosi spesso...Ma quando abbiamo cominciato a farlo sensa ha cominciato a venirmi sempre più spesso...Ho davvero paura che possa essere qualcosa più grave della cistite...Quindi la mia domanda è...C'è un'infezione che abbia gli stessi sintomi???? Vi ringrazio anticipatamente per la risposta che spero mi verrà data al più presto possibile...  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 70 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    per GIORGIA: hai ragione, Giorgia, ad insistere per farti accompagnare da tua madre ad una visita ginecologica: è senz'altro la cosa più saggia da fare, anche senza dover necessariamente pensare alle cose più gravi ma, piuttosto, per ottenere i migliori consigli riguardo la tua relazione di coppia, iniziata così presto. La terapia antibiotica (Monuril è un antibiotico) sovente risolve solo momentaneamente la cistite a causa della facile antibioticoresistenza sviluppata dai numerosi ceppi batterici che ne sono causa o, secondo dati più recenti, per la formazioni di microtrombi di fibrina che proteggono il batterio dall'antibiotico. Per una rapida risoluzione della sintomatologia, tutta legata all'infiammazione e non all'infiammazione, ti vorrei consigliare un prodotto completamente naturale da utilizzare anche per ridurre le recidive: EUCISTIX 25. EUCISTIX 25 ha un alto contenuto si sostanze antinfiammatorie naturali quali l'Arbutina, contenuta nell'Uva Ursina e la Bromelina ed è perciò in grado di risolvere la sintomatologia in soli due giorni di somministrazione. L'Uva Ursina, inoltre, contiene sostanze fibrinolitiche in grado di disciogliere i microtrombi di fibrina causati dal ristagno urinario dovuto allo stato infiammatorio e di esporre così i batteri in modo completo all'azione dell'antibioticoterapia. I miei migliori auguri. Lisa Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 71 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    sono seriamente disperata mia mamma ha 78 anni e combatte con cistite e vagionite da 10 anni.Ha consultato primari rispettivamente ginecologo e urologo ma niente di fatto.E' ormai provata DAL BRUCIORE non sa piu' che fare.Ditemi qualcosa a chi posso rivolgermi,grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 72 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    e poi non lo dico io Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 73 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    brutta bestia la cistite...... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 74 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    Ciao a tutti, ho 17 anni e un mese fa ho avuto il mio primo rapporto sessuale.ma purtroppo ho scoperto che ho la CISTITE. il problema è che mia madre nn sa che io ho avuto rapporti sessuali cn il mio ragazzo e nn lo deve sapere quindi nn so a chi rivolgermi. mi sapete consigliare qualcosa? come curarmi e far in modo di nn essere piu disturbata da questa ''malattia''. vi ringrazio anticipatamente x i consigli che mi darete:) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 75 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    cavolo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ma io mi chiedo è una patolgia questa fa un male cane Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 76 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    ne so qualcosa .....era da un anno ke nn mi faceva piu ma martedi alle 3 del mattino me la so vista davvero brutta un continuo va e viene dal bagno e un bruciore fortissimo ke nn ne potevo piu e nn riuscivo nemmeno a stare stesa sul letto ...........visto ke soffro di questa situazione menomale ke ci avevo l antibiotico a portata di mano..........io nn lo auguro a nessuno!!!!!!!!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 77 su Cistite, la maledizione delle donne: come riconoscerla e curarla

    Posted by:

    CIAO A TUTTI DA QUI,Il mio nome è Denise non ho mai credere che il mio EX potrà mai tornare da me, dopo tutto quello che succede, bene tutto grazie al dottor SAKURA, mi sono sposata a uno MR Williams ci siamo sposati presso la nostra giovane età di 20 che amiamo noi stessi caramente, ma dopo 30 anni di matrimonio cambia mio marito e si trasformano in qualche altra cosa ti sembra che sposata con uno sconosciuto, mi è stato confondere in modo che io non so cosa fare ai miei figli era consapevole di ciò che sta accadendo tra ciascuno di noi, parlano di là padre e ancora eppure hanno continuato successivamente ho scoperto che mio marito è vedere qualcun altro ho scoperto che questa persona è scopro che era solo una bambina che è fino a essere l'età compagno di mia figlia, ha seguito il mio marito solo perché di soldi e lei era molto più giovane di me, hai potuto credere che mio marito ha detto in faccia che sono troppo vecchio per lui ha bisogno di qualcuno più giovane nella sua vita che ha bisogno di un divorzio mi ha detto è tutto quello che hanno niente a che fare con me più a lungo, ma non so cosa fare io lo amo ancora un po 'di più, non solo per l'amore che ho per lui, ma per il bene dei bambini, come può qualcuno da non furono entrati in casa mia a maturi sono stati lei non ha venduto, navigo sbagliato con mio marito per ottenere ogni cosa che abbiamo ottenuto oggi sono venuto a pensarci e ho detto a me stesso no non posso lasciar andare così, ho sempre duro di un incantesimo caster ha aiutato significato del mio amico per arrivare l'amore una volta indietro e aiutano quindi in zona diversa stati che stanno avendo problemi, così ho contattato lui in linea e condivido i miei problemi con lui, lui mi ha aiutato e mio marito poi torna da me con amore e cura proprio come prima, ancora una volta grazie a MEDICO SAKURA se avete bisogno del suo aiuto lui il contatto con questa e-mail: sakuraspelltemple@gmail.com egli può aiutare a risolvere uno dei tuoi problemi va bene. Scritto il Date —